ANNULLATO VERBALE VELOMATIC 512 CALDAROLA (MC)

Il Giudice di Pace di Tolentino, dott.ssa Guarnieri  con la sentenza depositata il 21.03.2012 ha accolto il ricorso formulato da un automobilista multato per presunta violazione dei limiti di velocità accertati con apparecchiatura VELOMATIC 512 collocato all’interno dello SPEED CECK lungo via Aldo Moro a Caldarola.

Il motivo che ha condotto il Giudice di Pace ad annullare il verbale il fatto che l’apparecchiatura necessaria a rilevare la velocità del mezzo in transito sia ivi posta solo temporaneamente ed in maniera occasionale, senza una idonea e preventiva segnalazione. La sentenza ha di fatto accertato l’inidoneità della segnaletica fissa collocata lungo la via poiché tale tipologia di preavviso non risponde all’esigenza di necessaria credibilità in capo ad ogni singolo segnale stradale.

In sostanza è illegittima l’adozione della sola segnaletica permanente per segnalare la presenza di postazioni temporanee ed occasionali.

Il Giudice ha  infine condannato il Comune al pagamento dei diritti, onorari e spese di lite.

Comments are closed.